TCL : 10 milioni di euro di utile a metà 2009

TCL Corporation ha assistito ad una crescita nella prima metà del 2009, secondo il suo resoconto finanziario pubblicato il 18 agosto. La TCL Corporation ha raggiunto 1,773 miliardi di fatturato. Nel secondo trimestre, ha guadagnato 988,048 miliardi di euro cioè una crescita dello 0,85 % rispetto all’anno precedente e dello 25,6 % rispetto al primo trimestre. La società annuncia un utile netto di 10,276 milioni di euro, un aumento del 27,6 % rispetto all’anno precedente (per non parlare dei guadagni nelle vendite della sua filiera di apparecchiature a bassa tensione elettrica). Il secondo trimestre ha conosciuto un profitto netto pari a 8,723 milioni di euro, vale a dire un aumento del 461,6 % rispetto al primo trimestre.

Con la ripresa dell’economia mondiale nel secondo trimestre e i progressi fatti dalla TCL Corporation in campi quali l’innovazione, il marketing e il business developement, le sue divisioni estere hanno conosciuto una forte crescita. Hanno assistito all’aumento dei suoi utili del 53,5 % rispetto al primo trimestre. La TCL Corporation indica che con lo stabilizzarsi della situazione economica mondiale, i suoi canali internazionali si aspettano una ripresa di attività. Allo stesso tempo, le misure prese dal governo per rilanciare la domanda dei nuclei familiari (sovvenzioni alle regioni rurali, sovvenzioni per la sostituzione di vecchi elettrodomestici) hanno consentito alla TCL Corporation di aumentare i propri profitti dell’ 11,7 % nel secondo trimestre rispetto al primo.

Guidata dall’ « operazione stabilità » nella prima metà del 2009, la TCL Corporation ha consolidato la propria capacità di attuazione e gestione di misure come il suo poderoso e performante sistema di controllo interno. Così facendo, il rapporto della società a metà 2009 rivela progressi nel rapporto passivi/attivi, nei margini di guadagno lordi, nella durata delle spese e nella rotazione degli attivi. Il debito della società si è ridotto del 3,1 % sul rapporto passivo/attivo dall’inizio del 2009, che rappresenta una riduzione di 5,3 punti rispetto allo stesso periodo nel 2008. La società ha presentato un margine di guadagno lordo totale del 15,8 %, ossia una riduzione del 6,3 % rispetto allo stesso periodo l’anno precedente.

Le analisi economiche mostrano che la crisi finanziaria mondiale ha pesantemente colpito la domanda di prodotti elettronici. Tuttavia, il rapporto di metà 2009 della TCL Corporation mostra che la società è sempre riuscita a mantenere una crescita nonostante l’instabilità del mercato. Questa crescita è particolarmente evidente dal secondo trimestre che ha visto un miglioramento sul mercato rispetto all’inizio dell’anno. Non appena l’economia in generale e l’industria in particolare hanno cominciato a mostrare segni di rispresa, la TCL Corporation ha continuato a migliorare i propri risultati nella seconda metà del 2009.

Ultime novità prodotti

U5 Bianco

Il design Ultra-Narrow sobrio ed elegante

Per saperne di più