TCL AOBO poromuove l’economia circolare

Il 20 settembre 2009, la realizzazione della sede TCL-AOBO Environmental Protection and Development Co., Ltd. (a Tianjin) ha avuto ufficialmente inizio. La società è finanziata congiuntamente da Huizhou TCL Environnemental Protection Co., Tianjin Boqi Metal Products Co., Ltd., e Tianjin Ziya Environmental Protection Industry Park Co., Ltd.

TCL-AOBO sarà un’impresa volta alla salvaguardia ambientale. La TCL Corporation si allineerà con l’Unione Europea e la Cina lungo tre principi di smaltimento dei rifiuti. La società importerà anche attrezzature e tecnologie giapponesi ed europee per la costruzione di un servizio mondiale di riciclaggio di rifiuti elettronici e di elettrodomestici. Alcuni industriali hanno suggerito che la creazione di una società di salvaguardia ambientale TCL migliorerà la norma antinquinamento delle attuali tecnologie e ne svilupperà il riciclaggio.

TCL-AOBO sarà una società polivalente di protezione ambientale. Pianificazione, concezione e costruzione : TCL-AOBO si impegnerà a rispondere all’esigenza dei progetti-pilota dedicati ai rifiuti importati. Per cominciare, l’impresa dovrà poter trattare fino a 100.000 tonnellate all’anno.

Durante un’intervista, il Vice-presidente di TCL, Yuan Bing ha affermato : « In qualità di grande produttrice di prodotti elettronici e di elettrodomestici, la TCL Corporation è sempre stata sensibile all’impatto ambientale da lei causato. La società ha contribuito alla protezione delle risorse naturali cinesi attraverso azioni concrete, puntando allo stesso tempo allo sviluppo sostenibile e al riciclaggio ecologico. Attraverso la concezione verde, la produzione ecologica e il riciclaggio di elettronica ed elettrodomestici usati, la TCL Corporation spera di poter realizzare una catena industriale che rispetti l’ambiente. »

Ultime novità prodotti

U5 Bianco

Il design Ultra-Narrow sobrio ed elegante

Per saperne di più