Accordo tra il gruppo Canal+ e TCL per il lancio del primo televisore che integra un’offerta VOD

Il gruppo CANAL+ e TCL  hanno annunciato oggi il lancio del primissimo televisore Thomson che permetterà un accesso diretto alla piattaforma dei video on demand CANALPLAY.
Questa partnership, inedita in Francia, rappresenta un enorme passo avanti nell’accesso ai contenuti on demand nella nuova generazione di televisioni via cavo.

In commercio a partire da novembre, i nuovi LCD mywishTV di Thomson sono i primi televisori del mercato collegati a internet ad offrire un accesso diretto alla piattaforma VOD del gruppo CANAL+.

Oltre alla consultazione diretta dei contenuti multimediali personali (foto, video o musica), i possessori di televisori LCD THOMSON mywishTV potranno usufruire dell’intera gamma di offerte CANALPLAY, vale a dire oltre 7.000 titoli disponibili direttamente sul proprio schermo e accessibili tramite un semplice clic dal telecomando.
In particolare, la possibilità di accedere al 90% dei film del Box Office, vale a dire 3.500 titoli disponibili in qualsiasi momento, oltre a numerose serie di successo esclusive.

Dotato di WiFi integrato, il televisore permette una connessione senza fili a Internet.
I film scaricati vengono immagazzinati automaticamente nella memoria flash del televisore (4 GB).
Dotato inoltre di lettore di carta SD, offre la possibilità a chi lo desidera di scaricare un numero cospicuo di film e di creare una propria videoteca personale.

Un’esperienza televisiva inedita per i telespettatori che potranno anche usufruire di una comoda navigazione e una visione ottimale grazie alla fluidità dell’interfaccia grafica garantita da questa nuova gamma di televisori LCD.

Tale accordo entra a far parte della volontà del Gruppo CANAL+ di facilitare l’accesso alle sue offerte per tutti i nuovi supporti collegati attraverso collaborazioni strategiche con gli attori di riferimento del mercato.

Ultime novità prodotti

U5 Bianco

Il design Ultra-Narrow sobrio ed elegante

Per saperne di più