Un’impresa cittadina

Filosofia

Un’impresa cittadina

Essere leader in un settore implica dover fare da esempio. La nostra filosofia si riassume essenzialmente nel miglioramento delle condizioni di benessere delle popolazioni. La nostra è una responsabilità globale. Punta non solo a moltiplicare le iniziative destinate ai nostri collaboratori ma anche ad aiutare le popolazioni o a prevenire i rischi ambientali. 

La nostra forza : i nostri collaboratori

La qualità e l’innovazione, che caratterizzano e animano TCL, sono il risultato delle migliaia di suoi collaboratori. Si sviluppano grazie ad un clima di fiducia e allo sviluppo personale di tutti i suoi membri. La società rispetta leggi e le normative relative al lavoro, in particolare la privacy, senza alcuna forma di discriminazione. Il rapporto con i suoi collaboratori si basa sulla contrattazione, collettiva o individuale.

Il nostro impegno sociale

Incoraggiare l’imprenditoria responsabile

TCL sostiene Sife : un programma di mobilità degli studenti per progetti incentrati sull’imprenditoria etica.
 
Riconciliare l’imprenditoria e l’etica, la prestazione e la responsabilità sociale ; è questa l’idea di partenza di Sife (Students in Free Entreprise). Lanciata negli Stati Uniti nel 1973, questa iniziativa mira a promuovere l’imprenditoria sociale tra gli studenti, incitandoli a proporre soluzioni concrete ai problemi della società, in un’ottica « umana e altruista ». L’ideatore di Sife, l’avvocato texano Rober T. Davis, desiderava contribuire anche alla « creazione di un mondo migliore ».

A poco a poco, il concetto si è sviluppato in tutto il mondo. Coinvolge attualmente una quarantina di paesi – tra cui la Francia – e decine di migliaia di studenti. « Sife è innanzitutto un programma di formazione, sottolinea Bouchra Aliouat, direttore esecutivo. L’obiettivo è quello di sviluppare le competenze degli studenti in comunicazione, gestione, management di progetto ma anche dal punto di vista umano. » Mira anche ad incoraggiare gli studenti a mettere le proprie competenze al servizio della comunità. » Vogliamo che sia da trampolino di lancio per progetti utili alla società e all’economia in generale, afferma Sylvester John, presidente di Sife International. E, nei limiti del possibile, questi progetti devono offrire agli altri, strumenti e conoscenze che permetteranno loro di accrescere il proprio tenore di vita. » Sife rientra nel movimento dell’imprenditoria responsabile, testimone di una forte crescita in Francia. Diverse scuole di gestione (Bordeaux EM, EM Lione, l’Escem, Euromed, HEC…) hanno a loro volta integrato questo tipo di approccio.

Il nostro rispetto per l’ambiente

La responsabilità sociale di TCL non si limita solo al momento presente e ai suoi impiegati. Per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente, la società conduce una vera e propria politica ecologica. Oltre alla riduzione dei consumi elettrici, la fabbricazione e il trasporto di TV provocano molti meno effetti nocivi sull’ambiente. Grazie alle piattaforme industriali e a imballi meno voluminosi, le spese in energia sono in effetti calate sensibilmente. Questo impegno è stato riconosciuto in tutto il mondo da diverse certificazioni tra cui ISO 14001 e IECQ HSPM.